Il treno dei bambini, Viola Ardone

Un viaggio Napoli-Ancora per fidarsi di chi ci aiuta.

Collaboratrice
Non so dove metto i piedi: inciampo su pietruzze sottili come parole, radici, storie spontanee, sui libri che lascio sul pavimento. Raccolgo tutto. Ho studiato filosofia, non ho le idee chiare. Scrivo, leggo e cammino perché mi fa felice.

YOU MAY ALSO LIKE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *