Collaboratore
Fisico, Data Scientist, Interista. Scrivo per frenare la deriva caotica del mio cervello, come un bimbo che soffiando prova a liberare una nave dal mare in tempesta.

Il noir al femminile che ricorda i Coen

Tutto ha inizio con un manipolo di pescatori che intonano a cappella una melodia su una violenta burrasca capace di far cadere in mare tutti gli uomini di un equipaggio....

Di vecchi, chiese e paesini

La quarantena può giocarti brutti scherzi se quello che vuoi è evadere il più velocemente possibile e per farlo cerchi un romanzo magnetico, dalla trama avvincente, ritrovandoti in mano L’apprendista...

Fratello, dove sei? Due ore di pura felicità

Narrami, o musa, dell’eroe multiforme, che tanto vagò, dopo che distrusse il ferro sacro delle sue catene: di molti uomini vide le città e conobbe i pensieri, molti dolori patì...

Momento Confidenza

Perché prendiate maggiore confidenza con il libro e tra noi si crei confidenza, ho da farvi una confidenza: Confidenza è il primo romanzo di Starnone che leggo. Ma vi prego:...

Bastone e carota per Jojo Rabbit

Sarò onesto con voi: dall’esa-candidato agli Oscar Jojo Rabbit – libero riadattamento dal romanzo Come semi d’autunno di Christine Leunens – mi aspettavo qualcosa in più. Eppure vi dirò: i primi minuti...

La finestra di Stoner

Per un lettore granitico come il sottoscritto – granitico nel senso di emotivamente solido, immune da scivoloni lacrimevoli – quei due laghetti che mi facevano brillare gli occhi alla fine di Stoner...

Nessun piano per Parasite

Siamo io e voi a casa mia, che poi è un seminterrato. Con sguardo implorante mi pregate di convincervi a vedere Parasite, immenso e potente film di Bong Joon-ho, vincitore...