Direttrice editoriale
Bevo troppi caffè e non dormo abbastanza. Da grande farò la viaggiatrice nel tempo, intanto ho studiato Editoria e Pubblicistica perché chiaramente indispensabile per la guida del Tardis. Spargo commenti sarcastici e cinismo per poi piangere se sento Moon River. Chandler Bing è il mio patronus.

La nuova stagione

La valigia nelle cappelliere in alto, lo zaino incastrato sotto il sedile. Il finestrino graffiato, una voce che annuncia la partenza imminente e poi, scusi, le spiace se sposto il...

Piccole Donne, di nuovo (ma stavolta è bellissimo)

Piccole Donne affonda le radici direttamente nella mia infanzia.Mia madre aveva questa copia vecchiotta fitta di caratteri piccoli piccoli, con le pagine bianchissime, che io ho letto e riletto e...

Potevamo fondare una squadra di calcio, invece abbiamo fatto un progetto editoriale

Questa è una storia di ansia, come tutte le storie più belle.Inizia con 18 individui combinati casualmente, 18 individui con bagagli culturali diversi, percorsi diversi, storie diverse. Non 18 amici,...