fbpx

Alessia Aulicino

Giornalista per passatempo, gattara di professione. Mi chiamano "la ragazza con la valigia" perché vivo tra Nizza e Torino, ma con lo sguardo rivolto sempre verso Napoli. Amo la pizza bruciacchiata, la crosta dei pancarré, i broccoli e l'odore dei libri usati. La maggior parte della mia giornata la passo ad ascoltare le vite degli altri, eppure non smetto mai di inventarne di nuove: scrivere è un mestiere ingrato ma l'unico modo che ho per abitare il mondo.

L’isola di Almarina

Non credo alla verità del sangue, ma alla sua geografia sì, e allora capita ogni tanto che Napoli torna. Entra dalle narici con la salsedine, scende tra gli alveoli, poi risale per le vene e lì ribolle. Si chiama mancanza e brucia dappertutto. Ciò che riconduce a lei è un sistema arterioso strano, non lo …

L’isola di Almarina Leggi altro »