fbpx

Rebecca Buselli

Rebecca nasce sul mare e passa tutta la vita a volerci tornare. Quando non è ad asciugarsi i capelli studia lingue morte e si perde nelle gallerie d'arte, dimenticando dove ha parcheggiato la macchina. A Bologna andava ai concerti e mangiava tortellini, a Torino si sta ambientando col San Simone. Crede nel mare la mattina presto e nei ritratti di Modigliani.

Tropicario Italiano e le nevrosi del viaggio

Partiamo dall’ovvio: questo è un bel libro. Ed è bello perché è proprio un bell’oggetto: avete presente quella storia del libro e della copertina? Qua c’è una corrispondenza totale. Ma è anche un’opera complessa e ragioneremo per sottrazione, per cercare di arrivare a definire che cosa sia l’ultimo lavoro di Fabrizio Patriarca. Tropicario Italiano non …

Tropicario Italiano e le nevrosi del viaggio Leggi altro »